Blocco del traffico anche a Pioltello

StopTraffico

Per ridurre le polveri sottili, il sub Commissario Prefettizio Silvia Caprio ha ordinato il blocco del traffico a Pioltello nelle giornate del 29 e 30 dicembre, dalle ore 10 alle ore 16. L’ordinanza (disponibile sul sito del Comune) non si applica alle strade provinciali (Padana Superiore, Cassanese, Rivoltana) ed alle zone qualificate come “industriali” della città e prevede una serie di eccezioni, tra cui:

  • il trasporto di disabili con l’apposito contrassegno, se il titolare del contrassegno è a bordo; se non è a bordo,  occorre preventivamente segnalare alla Polizia Locale percorso ed orario
  • il trasporto di persone sottoposte a terapie o esami indispensabili o dimesse da case di cura, purché si abbia con sé la documentazione che attesta il caso
  • lavoratori con attestazione del datore di lavoro contenente orario di inizio e fine turno al di fuori degli orari di servizio dei mezzi pubblici o sede di lavoro non servita da mezzi pubblici

Si rimanda alla lettura dell’ordinanza per tutte le eccezioni previste.

 

5 pensieri riguardo “Blocco del traffico anche a Pioltello

  1. Ridicolo…mi chiedo come faccia la gente a essere informata…al solito ci sarà qualche sfigato che paga per tutti perché non sa della cosa…
    Peraltro mi sfugge anche perché si parli di strade provinciali, visto che la provincia non esiste più…ah già, ma è la buffonata di Renzi che ha semplicemente cambiato nome da Provincia a Città Metropolitana…forse si dovrebbero chiamare strade cittàmetropolitane…

  2. A maggior supporto della mancanza di informazione, segnalo che Pioltello non compare nell’elenco di comuni in cui vige il blocco presente su Repubblica Milano di oggi a pagina 5…

  3. Vero. La decisione è stata anticipata nel pomeriggio di ieri via Facebook (mezzo che non ha alcuna validità legale, ovviamente) e solo nel tardo pomeriggio pubblicata sul sito istituzionale del Comune. Ci hanno detto che poi sono comparsi anche cartelli sulle strade. Tempi troppo ristretti rispetto alla possibilità reale che i cittadini stamattina ne siano adeguatamente informati.

  4. Aggiungo che non è stato segnalato neanche tramite invio a chi riceve già la newsletter del Comune, dimostrando come al solito che siamo sudditi e non cittadini…

    Per quanto riguarda il commento di Fabio, a Pioltello abbiamo:
    1) Un sindaco (commissario) che non ci siamo scelti
    2) Un “Sindaco metropolitano” (presidente della Città Metropolitana) che non ci siamo scelti
    3) Un primo ministro che non ci siamo scelti

    L’unico nostro rappresentante effettivamente eletto è il Presidente della Regione

    Non male come democrazia rappresentativa…

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.