Tiriamo fiato

pm1020160105

Dopo l’emergenza dei giorni prenatalizi (e la punta di Capodanno) in cui le polveri sottili PM10 avevano messo a rischio la nostra salute, la qualità dell’aria che respiriamo sembra lentamente migliorando ritornando stabilmente sotto la soglia 50 di allerta.

Poiché però la situazione potrebbe tornare a peggiorare nei prossimi giorni con la riapertura di fabbriche, uffici e scuole, continueremo a sorvegliare la situazione ed a riportarla sul nostro sito.

Fonte: nostra elaborazione dei dati di ARPA Lombardia – Centralina di Limito.

 

5 pensieri riguardo “Tiriamo fiato

  1. La notte di capodanno dal mio terrazzo guardando verso sinistra e cioè verso la rivolta a, vedevo una ciminiera in funzione con un fumo molto denso… E non erano fuochi d’artificio. In più mi chiedo come si sia dato il permesso di aprire il deposito Esselunga, con camion 24 su 24 365 giorni l’anno, così vicino all’abitato.

  2. Segnalo che la notte scorsa, 18 gennaio 2016, all’una di notte, la puzza era talmente forte da penetrare in casa dalle finestre e imposte chiuse. Oggi ho protocollato in Comune la scheda di segnalazione ARPA scaricata dal sito del Comune per la rilevazione che ho effettuato durante tutto lo scorso mese di dicembre. Sicuramente segnalerò anche attraverso il sito che avete opportunamente creato. Credo che si debbano utilizzare tutti i canali di comunicazione messi a disposizione, per segnalare questo problema che sta diventando davvero allarmante e inquietante.
    marta – via dante/gramsci – limito

  3. Ciao Marta
    grazie per la segnalazione.

    E’ importante che noi cittadini segnaliamo con tutti i mezzi a nostra disposizione, sia per dare il maggior numero di informazioni a chi può e deve risolvere il problema (ARPA) sia per tenere alta l’attenzione finché non si sarà capito quale è la fonte.

    Appena sarà terminata la raccolta firme, porteremo tutto in Comune per ottenere un incontro pubblico in cui avere qualche spiegazione.

  4. questa mattina ho incontrato un’autospurghi che provvedeva a sgorgare i tombini, contrassegnandoli con una vernice arancione. ho chiesto informazioni e stavano facendo il lalvoro per conto di amiacque. c’entra qualcosa con le puzze, visto che spesso la puzza è di fogna? non mi era mai capitato prima di vederne.

  5. Orrenda puzza di zolfo in questo momento iv via pollaiolo. Se utile considerazione, a poche centinaia di metri in linea d’aria da qui, a segrate, non ai sentiva nulla.

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.