Incontro pubblico sul futuro della Stazione e del cinema

cinemastazione

Mercoledì 11 maggio alle ore 21 al Centro Civico di Limito (e non in piazza della Stazione come previsto, a causa del previsto maltempo) abbiamo organizzato un incontro pubblico sulle opportunità e sui rischi del nuovo centro commerciale di Segrate.

Nei mesi scorsi, ci siamo mossi per evitare che l’apertura della nuova stazione di Segrate (dentro il centro commerciale) porti ad una riduzione delle corse tra Pioltello e Milano. In più, la previsione di un cinema multisala nel centro commerciale comporterà problemi al cinema della nostra città. Infine, non dobbiamo trascurare l’impatto sulla nostra viabilità dei clienti e fornitori del centro.

Mercoledì saranno a Pioltello a informare e discutere di questi aspetti e di altri – più positivi come l’arrivo di nuovi posti di lavoro – Arianna Censi (consigliere metropolitano delegato alla mobilità), Paolo Micheli (sindaco di Segrate), Ivonne Cosciotti (candidata sindaco a Pioltello) e probabilmente un rappresentante di Westfield Italia.

In caso di pioggia, l’incontro si terrà al centro civico in piazza don Milani a Limito.
L’incontro è organizzato dal comitato a sostegno della candidatura a sindaco di Ivonne Cosciotti.

9 risposte a "Incontro pubblico sul futuro della Stazione e del cinema"

Add yours

  1. A proposito di cinema e centri commerciali…tra il Penny Market e il cinema è spuntato un prefabbricato che ha tutta la forma di un supermercato (è uguale alla Lidl) qualcuno sa che cos’è?

  2. Si tratta di Eurospin, così è riportato nel cartello relativo alle attività in corso.

  3. Effettivamente mancava un altro supermercato in quel punto poco trafficato e soprattutto dotato di una viabilità eccellente…

  4. Tenendo peraltro conto delle condizioni in cui sta il ‘centro commerciale’ di seggiano, con i negozi sfitti e a pezzi.

  5. C.v.d. Un giorno qualsiasi di un mese qualsiasi, coda alla rotonda a causa delle auto in entrata e uscita dal nuovo discount. 😒 prefiguriamoci cosa sarà sotto natale

  6. la viabilità per i pedoni è pericolosissima !!! andare a piedi (cosa che ormai pochi fanno) al eurospin è come rischiare la vita. vergognatevi

  7. purtroppo andi non sono pochi quelli che vanno a piedi fin lì e nemmeno pochi sono quelli che ci vanno in bicicletta.
    ogni giorno si rischia la vita su quella ‘strada’, in qualità di pedone, conducente di bici, pullman, guidatore auto e anche di TIR, visto che ormai la spola passa sempre da lì senza alcun divieto. prima o poi qualcuno si ammazza o verrà ammazzato e poi iniziamo col fuggi fuggi per correre ai ripari. ma si sa che quando il bue è scappato è inutile chiudere la stalla…

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

WordPress.com.

Su ↑