Inaugurata la scuola di arabo

(foto di Fabiano Gorla)

Domenica 22 gennaio 2017 si  è tenuta in Via Bizet la cerimonia di inaugurazione della scuola di lingua araba di Pioltello, nata dalla collaborazione tra l’Associazione El Huda, l’Amministrazione Comunale e il Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti (CPIA2, ex CTP) di Pioltello.

I corsi di lingua, che partiranno domenica 29 gennaio, sono primariamente destinati ai bambini della comunità dai 6 ai 16 anni, con l’obiettivo di coltivare e tramandare la lingua d’origine e saranno strutturati in quattro classi, modulate sul livello di conoscenza della lingua. In base alla disponibilità, potranno essere organizzati corsi aperti ad adulti desiderosi di imparare la quarta lingua più parlata al mondo (dopo il cinese, lo spagnolo e l’inglese).

All’inaugurazione erano presenti la sindaca Ivonne Cosciotti, l’assessore all’istruzione Gabriella Baldaro, la dirigente del CPIA2 Milano Amelia Melotti , i rappresentanti delle comunità straniere locali e molti bambini e ragazzi accompagnati dai genitori. Khawla, una ragazza marocchina di 13 anni, ci ha raccontato in un italiano perfetto che è molto felice di poter reimparare la sua lingua di origine, che da anni non è più la prima lingua con cui comunica e scrive.

Come sostenuto da anni da molti educatori, la conoscenza della lingua materna è infatti un arricchimento ed una opportunità, non un ostacolo all’apprendimento della lingua e all’integrazione nella cultura del Paese d’accoglienza. La cura della lingua d’origine è anche molto importante per il rapporto tra le diverse generazioni di migranti all’interno della famiglia.

L’esperimento della scuola araba di Pioltello è perciò un prezioso ponte tra le culture che le lingue esprimono e veicolano: un ulteriore passo verso la costruzione di una società multiculturale, che a Pioltello è già realtà.

Lucia Lanzanova

3 pensieri riguardo “Inaugurata la scuola di arabo

  1. “In base alla disponibilità, potranno essere organizzati corsi aperti ad adulti desiderosi di imparare…”

    disponibilità di cosa? o di chi?
    grazie
    elisabetta

  2. Ritengo opportuno integrare le informazioni contenute nell’articolo, rilevando che nell’ambito del corso di lingua araba è prevista una lezione settimanale di un’ora sui principi fondamentali della Costituzione italiana con il contributo operativo della sezione di Pioltello dell’ANPI – Associazione Nazionale Partigiani d’Italia.

  3. Gentile Elisabetta,
    la disponibilità riguarda innanzitutto i posti disponibili. Ogni aula ha una capienza massima di venticinque alunni; inoltre i corsi sono attivati dall’Associazione El Huda, alla quale bisogna fare riferimento per una eventuale iscrizione.
    Buona giornata!

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.