L’Associazione RelAzioni

Con questo articolo iniziamo un percorso di conoscenza delle Associazioni di Pioltello, partendo da quelle iscritte all’Albo comunale. Invitiamo tutti a segnalarci anche le organizzazioni non iscritte, purché attive sul territorio.

Cominciamo a fare la conoscenza di RelAzioni, associazione nata nel 2010 ed operativa a Pioltello dal 2012 con il progetto “Il mondo in un quartiere”, il cui  obiettivo è promuovere la partecipazione dei cittadini del Satellite alla vita del quartiere, con particolare attenzione al ruolo delle donne.

L’associazione lavora con il metodo relazionale, insegnato nella facoltà di Scienze Politiche e Sociali dell’Università Cattolica. Non a caso, il presidente di RelAzioni è il prof. Marco Noli e l’anima dell’Associazione è Francesca Cirillo, dottoranda ricercatrice presso la stessa università.  Dal 2016 l’Associazione ha sede in via Wagner 27, mantenendo con l’Università un costante rapporto alimentato anche dagli studenti che svolgono stage nei progetti sul territorio pioltellese.

Nel 2012 – ci racconta Francesca – sono nati i laboratori pensati come spazio di socializzazione e mutuo aiuto tra le donne straniere. Per queste donne che arrivano da Paesi con modelli sociali ed educativi molto diversi dal nostro, non è facile capire ed inserirsi nel sistema sociale italiano: barriere di lingua e differenze culturali di approccio alla educazione dei figli possono rivelarsi ostacoli insormontabili. Avere quindi uno spazio dove stare e fare insieme delle attività, aiutate dalle volontarie italiane, consente loro di familiarizzare con il nuovo ambiente e superare le diffidenze tra le cento nazionalità diverse che sono presenti nel quartiere.

E le donne sono da sempre agenti di socializzazione nella loro famiglia e nella comunità: ai laboratori di cucina, sartoria e piccoli lavori manuali partecipano donne italiane e straniere, di diverse età ed esperienza. Ad esempio, il laboratorio di cucina consente alle mamme straniere di imparare le ricette di piatti italiani che i loro figli conoscono alla mensa scolastica e che non fanno parte del loro bagaglio tradizionale. Attraverso le ricette che le volontarie italiane insegnano alle donne straniere passano i vocaboli della vita quotidiana, potenziando la lingua italiana che è uno degli obiettivi del laboratorio stesso. Nel laboratorio di sartoria due volontarie, una italiana ed una peruviana, tengono un corso per piccole riparazioni , che può diventare l’inizio di un percorso verso una professione per donne che non hanno mezzi economici e tempo da investire su se stesse.
Mentre le mamme partecipano ai laboratori, l’Associazione si occupa dei loro bambini dagli 0 ai 3 anni. E’ un servizio che facilita la socializzazione tra i piccoli e aiuta le mamme ad avere un momento per sé: lontane dalle famiglie d’origine, spesso devono affrontare la maternità in una nuova società, con regole e abitudini molto diverse..
L’Associazione ha saputo anche costruire collaborazioni con le scuole e le parrocchie di Pioltello: la “Festa dei 100 colori”, organizzata nello scorso maggio con la Consulta Interculturale ed il coinvolgimento degli istituti “Mattei – Di Vittorio” e “Iqbal Masil”, sarà riproposta anche il 6 maggio di quest’anno in Piazza dei Popoli. Grande successo di partecipazione ha riscosso anche la “Festa della Luce e della Pace”, che in dicembre ha visto alunni e maestre e le parrocchie di Pioltello accendere, per la prima volta insieme, le luci dell’albero di Natale.

Per tutte le attività in essere e programmate,  RelAzioni cerca volontarie: chi fosse interessata, può contattare Francesca (Francesca.Cirillo@unicatt.it).

a cura di Lucia Lanzanova

Annunci

Un pensiero riguardo “L’Associazione RelAzioni

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.