Due colpi contro lo spaccio

Due colpi contro lo spaccio di stupefacenti nella nostra città in questo fine settimana: il clamoroso arresto di un carabiniere accusato di aver venduto droga sequestrata e  quello di uno dei referenti dello spaccio locale da parte della Polizia municipale di Pioltello.

Come riportato dai media, ieri 7 aprile un maresciallo dei Carabinieri di Cassano d’Adda è stato arrestato dai colleghi, con l’accusa d’aver rivenduto cocaina sequestrata a spacciatori di Pioltello. Poche ore prima, gli agenti della Polizia Locale del nostro Comune arrestavano nel quartiere Satellite un basista con oltre chili di droga.

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.