Mai abbassare la guardia

ConsiglioComunale1.jpg
Clicca la foto per vedere l’intervento del consigliere Dichio al minuto 35′

Durante il dibattito in Consiglio Comunale sull’attentato a Limito, il capogruppo di “Lista per Pioltello – Vivere Pioltello” Mirko Dichio ha lanciato una riflessione su quanto accaduto, alla luce del contesto e delle particolarità del fatto.

La bomba di via Dante è qualcosa di molto diverso da altri fatti accaduti recentemente in città e riconducibili genericamente al tema della sicurezza, ha affermato Mirko. Un’auto bruciata è una cosa grave, ma per bruciare un automezzo parcheggiato per strada non occorrono mezzi particolari né una organizzazione speciale, che invece servono per costruire o procurarsi un ordigno esplosivo.

Lasciando naturalmente che siano le forze dell’ordine e la magistratura a identificare i colpevoli, la politica non deve sottovalutare questa differenza – sostiene Dichio – perché per un atto del genere non si può non considerare la mano della mafia. Conclude Mirko, chiedendo la massima unità di tutto il consiglio comunale e di tutte le istituzioni, per far fronte a minacce di questa possibile portata.

A commento di questo intervento, a chi è attento al fenomeno mafioso non sfugge che la bomba odierna sia stata collocata a pochissimi metri dal luogo dove, pochi anni fa, si svolsero riunioni della ‘ndrangheta locale. A Pioltello si è appena concluso un bel momento di riflessione sulle mafie, in cui più volte è stata ricordata la presenza della criminalità organizzata nel territorio lombardo ed anche nella nostra città. Presenza cui finora sia le istituzioni sia la società civile ha risposto con fermezza.

L’appello di Dichio a tenere alta l’attenzione sulle mafie ed all’unità contro di esse giunge quindi tempestivo ed opportuno e, come Movimento, lo condividiamo e lo rilanciamo.

Ecco alcuni degli articoli sulla mafia presenti sul nostro sito:

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.