Ispezioni antimafia nei cantieri di Pioltello

mafiacantieri.jpg

Anche quando le aziende che vincono gli appalti hanno tutte le carte a posto, la mafia può insinuarsi lo stesso nei cantieri, non attraverso subappalti ma semplicemente facendo lavorare i propri uomini e mezzi al posto di quelli dei vincitori. Questo meccanismo, ampiamente dimostrato dalle indagini della magistratura, non è intercettabile guardando i documenti ma andando nei cantieri per verificare se chi lavora ha titolo per farlo.

Poiché l’hinterland milanese è storicamente interessato dal fenomeno mafioso e a Pioltello è stata documentata la presenza di una locale della ‘ndrangheta, organizzazione criminale molto attiva nel settore edilizio, l’Amministrazione Comunale ha deliberato di incaricare la Polizia Locale di uno specifico e puntuale controllo sui cantieri aperti in città.

 

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...