Shop InPioltello: una card, tanti sconti

E’ sotto gli occhi di tutti quanto i centri storici di Pioltello e Limito abbiano pagato alla concorrenza della grande distribuzione, in termini di chiusure dei negozi di vicinato. E la crisi dei piccoli esercenti si traduce in un impoverimento non solo economico, ma anche di relazioni sociali per la nostra città.

In tempi di crisi economica il consumatore ovviamente privilegia il risparmio rispetto alla solidarietà verso i concittadini commercianti: i piccoli esercizi non possono accedere alle economie di scala dei grandi centri commerciali e spesso non riescono ad avere prezzi altrettanto competitivi, né a mettere in campo efficaci strategie di marketing e comunicazione. La qualità della relazione umana è sacrificata in nome del risparmio immediato, ma la desertificazione dei centri storici – oltre a rendere più brutta la città –  crea difficoltà ai soggetti più deboli e meno autonomi come gli anziani; ed una città in cui le luci delle vetrine si spengono è anche meno sicura.

Nasce così l’idea di dare forza al commercio locale mettendo in rete i piccoli esercizi,  creando un centro commerciale diffuso a chilometro zero. E’ il progetto “Shop inPioltello” nato a gennaio con l’obiettivo di riportare i pioltellesi a scoprire e valorizzare gli esercizi del territorio, senza rinunciare al risparmio: attraverso una carta fedeltà, il progetto trasforma gli acquisti di ogni giorno in risparmi concreti.

La card “Shop inPioltello”  consente infatti di accumulare punti facendo la spesa in uno dei negozi della rete e di spenderli in tutti gli altri.  I negozi aderenti sono già una ventina e cresceranno nei prossimi mesi: l’elenco aggiornato è disponibile sul sito www.shopinpioltello.it.

La card è gratuita e può essere richiesta in uno qualsiasi dei negozi aderenti. Il consumatore può verificare sul sito i punti accumulati e conoscere le promozioni e le offerte speciali. E’ previsto a breve anche il rilascio di una app, che darà visibilità anche alle iniziative delle associazioni e del Comune.

“Shop inPioltello” nasce dalla forte volontà dei commercianti e dell’assessore al commercio Paola Ghiringhelli che, con determinazione, è impegnata nel rilancio del commercio locale. Insieme al Comune, anche Confcommercio Melzo ha sponsorizzato il progetto, stampando le prime 3.000 card. Il progetto è già stato collaudato in altre città e quartieri, tra cui l’Isola in Milano, Cernusco Sul Naviglio  e Gallarate; in quest’ultima città, il progetto ha vinto il Retail street Award, l’Oscar lombardo dedicato alle aggregazione commerciali.

Ora il pallino passa ai pioltellesi. Sono le persone che fanno una comunità e sostenere  il commercio locale vuole anche dire prendersi cura della comunità nella quale viviamo. Scegliamo di partecipare!

Lucia Lanzanova

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.