Ciao Giovanni

GiovanniRizzi.jpgCi ha lasciato Giovanni Rizzi.

Giovanni è stato una persona speciale per tutti coloro che l’hanno conosciuto.

La sua grande capacità di ascolto e la sua empatia,  unite alla preparazione tecnica e professionale, ne hanno fatto anzitutto un medico speciale.  Un medico nel senso pieno della parola, il medico che tutti vorremmo: attento non solo al corpo ma anche ai sentimenti, non solo alla particolare malattia ma anche al contesto.

In lui l’impegno professionale non terminava con la cura dei singoli ma si allargava alla dimensione collettiva, con una coerenza molto preziosa: è stato un pioniere della medicina di gruppo ed un difensore dell’ambiente di Pioltello, partendo dalle conseguenze dell’inquinamento sulla salute dei suoi pazienti.

L’attenzione alla salute ed all’ambiente lo hanno portato, con una visione pioneristica del civismo, ad essere prima tra i fondatori del Comitato Antinquinamento e poi ad impegnarsi in politica nella Lista per Pioltello, diventando consigliere comunale e, fino a che la salute gliel’ha consentito, garante attento e autorevole del Movimento.

La sua passione per la vita e la sua curiosità non si limitavano alla professione ed all’impegno sociale e politico, ma abbracciava anche la cultura e l’educazione: tra i suoi risultati, l’Università delle Tre Età. E per questi meriti, nel 2010 era stato insignito della Benemerenza Cittadina.

Purtroppo la malattia l’ha colpito presto – troppo presto –  minando nel profondo le abilità che più gli piacevano: correre, disegnare, parlare. Ed anche in questa  terribile prova è stato speciale, affrontando il calvario del Parkinson  con dignità, sopportazione e con quella ironia che è stato il tratto distintivo del suo bel carattere.

Un esempio per tutti. Per i familiari Marcello, Eleonora, Tiziano, Mariarosa e il fratello di vita Gianni Moretti che l’hanno a lungo assistito. A loro siamo vicini in questo momento.  Giovanni mancherà molto a loro e a tutti noi.  Come medico, come amico, come compagno di idee e di battaglie .

Ciao Giovanni.

La camera ardente è aperta in Via Leonardo da Vinci 7 a Seggiano. Il funerale si svolgerà sabato 31 marzo alle 10:30 alla Chiesa Nuova di Seggiano.

Uno dei risultati dell’impegno sociale ed ambientale di Giovanni (video del 1992):

Annunci

Un pensiero riguardo “Ciao Giovanni

  1. Ho conosciuto e stimato Giovanni Rizzi, medico fortemente impegnato socialmente e politicamente, con il quale ho avuto occasione di collaborare (Università delle tre età) e di contribuire alla riconquista del Comune da parte del centro-sinistra nel 1997, dopo la parentesi leghista del 1993-1996. Sono addolorato per la sua scomparsa.

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.