Una piscina più accessibile

L’assessora allo sport Jessica D’Adamo con l’assessora ai servizi sociali Antonella Busetto

La palestra comunale è ora più accessibile, con il nuovo verticalizzatore: un ausilio che solleva e pone in posizione verticale le persone con disabilità motorie, consentendo agli accompagnatori di svestirle e vestirle con meno fatica e maggiore sicurezza ed eliminando così uno degli ostacoli che si frappongono all’utilizzo della piscina. “Un ulteriore passo in avanti nella direzione di rendere la città sempre più accessibile a chiunque voglia fare sport”, il commento delle assessore D’Adamo e Busetto.

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.