Spari in un bar di Limito

Sabato 16 novembre 2019 un uomo è stato ferito gravemente da un colpo di arma da fuoco presso il bar “Piper Due” in via Palermo a Limito e ricoverato con urgenza all’ospedale S. Raffaele. Nelle stesse ore, un’altra persona si è presentata all’ospedale di Cernusco sul Naviglio per farsi medicare una possibile ferita da arma da fuoco.

Le due notizie sembrano riferirsi ad un unico evento presso il bar che ha coinvolto entrambi i feriti. Questa ipotesi sarebbe confermata dalla loro identità, che riporterebbe ad un fatto criminoso risalente addirittura al 2007. Secondo i media, infatti, il ferito più leggero sarebbe il pioltellese Damiano Maiolo e quello più grave un parente di Agustin Leka, un albanese che nel 2007 venne gambizzato in piazza della Stazione a Seggiano da un commando di cui avrebbe fatto parte Cosimo Maiolo, fratello di Damiano, per una questione legata allo spaccio di stupefacenti, come riportato nelle condanne di primo grado dell’Operazione “Infinito”.

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.