La nuova “casa” dei rifiuti

Sabato 18 gennaio 2020 apre il nuovo Centro Raccolta Rifiuti in via Sondrio a Pioltello, in sostituzione del precedente impianto in via Dante, che chiude i battenti giovedì 16 gennaio. Tutti i cittadini sono invitati alla inaugurazione alle ore 11 di sabato.

Clicca sul riquadro in alto a destra per navigare fino al Centro

Dotato di videosorveglianza, barra di ingresso e pesa, il nuovo Centro è più sicuro ed ordinato di quello vecchio. L’accesso è riservato ai pioltellesi e prevede l’uso della CNS (la tessera sanitaria) che i cittadini hanno già. Gli spazi di scarico sopra i cassoni sono più ampi e c’è più spazio per i contenitori, quindi potremo aggiungere nuove tipologie di rifiuti differenziati.” Così sintetizza le novità l’assessore all’ambiente Giuseppe Bottasini. “Il Centro è il risultato di un bel lavoro di squadra di tutta l’Amministrazione Cosciotti, col particolare impegno dell’ufficio urbanistica e dell’assessore Gaiotto, che ha consentito la costruzione del nuovo impianto senza costi diretti per il Comune.”

Ingresso ed area del nuovo Centro di Raccolta in via Sondrio nella zona industriale di Seggiano

Il Centro è aperto tutti i giorni, sabato e domeniche comprese, con questi orari:

dal 1 ottobre al 31 marzodal 1 aprile al 30 settembre
dal lunedì al sabato8,00-12.00 13.30-17.308.30-12.30 14.00-18.30
domenica9.00-13.009.00-13.00

Al Centro il cittadino può lasciare gratuitamente praticamente tutte le tipologie di rifiuti che non può mettere nei bidoni di casa, tra cui: oggetti in ferro o legno, materassi, mobili, elettrodomestici piccoli e grandi, lastre di vetro, computer, telefonini, batterie dell’auto, pile, farmaci, oli, lampadine e neon, toner, scarti vegetali e piccole quantità di macerie.

Grazie all’impegno dei cittadini ed al Centro, due terzi dei nostri rifiuti sono avviati al riciclo. In tre anni siamo passati dal 62% ad oltre il 66% di raccolta differenziata. E possiamo fare ancora meglio!” conclude l’assessore Bottasini. “Con l’ufficio Ecologia stiamo studiando il futuro Centro del Riuso, cui abbiamo riservato un’area nel Centro di via Sondrio e che accoglierà gli oggetti che possono avere una seconda vita prima di diventare rifiuti, come mobili e computer usati. Insomma, quando un cittadino entra in questo Centro deve sentirsi orgoglioso, perché sta facendo la sua parte per la nostra Pioltello e per il nostro pianeta.”

Un pensiero riguardo “La nuova “casa” dei rifiuti

  1. Una domanda sulla accessibilità: se un residente di un comune limitrofo trovasse più comoda questa piattaforma ecologica, perché non può accedere? Capisco il discorso sui costi di gestione, ma i rifiuti non erano considerati anche una risorsa se riciclati?

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.