Intervista al nostro consigliere Antonello Avalli di Limito

v01-avalliBuongiorno Antonello ci racconti che impatto ha avuto l’emergenza Covid sulla tua attività lavorativa? Lavori da casa? Come va?

Lavoro in una multinazionale americana, nel settore del credito, per noi era già possibile lavorare da casa con lo” smart working”, nell’arco del mese per 5 giorni, in accordo che le esigenze del reparto. Ma da quando l’emergenza Covid19  ha colpito così pesantemente la Lombardia, lavoro da casa da circa due mesi, i primi giorni sono stati di ambientamento, anche perché tutta la famiglia lavora da casa. Quindi bisognava organizzarsi gli spazi, poi per il mio tipo lavoro, ricevo e faccio molte telefonate, con la presenza scandita come da orario di ufficio, ho imparato come molti a connettermi con i miei colleghi via Skype per eventuali problemi o riunioni per aggiornamenti o situazione particolari.
La cosa che mi manca di più in questo momento è il contatto con i colleghi, i vicini di scrivania, gli scambi di colloqui, i momenti pausa caffé  e la mensa, dove ci ritroviamo a parlare e a commentare le varie situazioni.

Come genitori come stai vivendo quanto è avvenuto?

Vivo questo momento con preoccupazione, per il timore che il Covid possa entrare nella nostra famiglia, ma anche per gli amici  e i parenti. Riconosco anche che questa pandemia ha fatto riscoprire quanto sia giusto fermarsi per riassaporare alcuni momenti  vissuti con la propria famiglia.
A volte ci vogliono momenti di uscita e abbiamo scoperto, come tutti, le autocertificazioni, le mascherine e le protezioni individuali, e le file per fare la spesa. Devo dire che mi ha sorpreso vedere gli italiani in fila, senza nessuna discussione, nessuno che faceva il furbo, per saltare la fila: abbiamo riscoperto l’unità e la solidarietà, ho visto molte bandiere appese ai balconi  e sentito cantare il nostro inno italiano.

Siamo entrati nella FASE 2, cosa pensi si possa fare come Consigliere comunale?

Questa è la fase più importante, non possiamo e dobbiamo tornare indietro, al confinamento costituito con un protocollo di emergenza, per cercare di bloccare questa pandemia.
Ritengo che sia indispensabile da parte di tutti la responsabilità, questo ci aiuterà  molto per sconfiggere insieme questo Covid. Naturalmente come Consigliere Comunale, insieme alla  maggioranza di cui faccio parte, affronteremo questa fase nel migliore dei modi : ”nessuno deve rimanere indietro”, cercheremo di creare una rete di ascolto e supporto, con le risorse a nostra disposizione, verso le famiglie più deboli (vedi buono spesa) e coinvolgendo le realtà sociali sul nostro territorio. Ci spendiamo come Città di Pioltello, per sollecitare anche le forze di governo della Regione Lombardia e del governo Centrale perché tutto venga tentato, per risollevare il Paese.

Molti impegni sono stati cancellati sul territorio comunale, a Limito la Festa Patronale di San Giorgio, come è stata vissuta?

Visto il bellissimo tempo, c’è stato un po’ di rammarico pensando a chi nell’arco dell’anno aveva preparato il tutto, e le iniziative pensate dal Comitato Promotore della Festa Patronale di San Giorgio. La raccolta dei biglietti della sottoscrizione a premi sarà devoluta  alla Croce Verde di Pioltello  per l’acquisto di una ambulanza, penso che per la festa ne riparleremo nel 2021.

IMG-20200510-WA0010In questo momento i lavori sono bloccati, ma dal mese di maggio ripartono sul territorio comunale.

Ripartono tutti i cantieri, è un nuovo segnale, poco alla volta si cerca di ritornare alla normalità, questo   per fare bella la nostra Città e rimettere in moto anche l’economia.
A Limito ho potuto visitare il Cimitero, che è stato riaperto , e notare il termine dei lavori nel lotto C2 con la completa sistemazione del tetto e della parte sottostante.
Ora attendiamo fiduciosi la fase 3-4  perché si possa ritornare tutti alla normalità, ma cambiati da questa esperienza, perché “tutto andrà bene”.

Grazie Antonello e buona continuazione

_DSC7156

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.