Parco Centrale, cuore verde di Pioltello

Un’idea nata più di vent’anni fa è ora realtà: ha aperto in settimana il nuovissimo Parco Centrale, cuore verde al centro della nostra città: 45.000 metri quadri di verde protetti dalla speculazione edilizia con una visione lungimirante, confermata da tutte le Amministrazioni di centrosinistra che hanno governato Pioltello dal 1997 ad oggi e che finalmente, con l’Amministrazione Cosciotti, adesso è a disposizione di tutti.

Il Parco Centrale già presente (al n.8) nel Piano Regolatore Generale del 2000

Il Parco Centrale è infatti attrezzato con giochi per bambini, anche adatti alle disabilità, campetti per i ragazzi più grandi e aree riservate ai cani. E’ protetto dalla strada da un fitto boschetto, piantato sette anni fa e che sta crescendo. E sottoposto alla videosorveglianza della Polizia Locale. Manca solo di completare nelle prossime settimane la semina dell’erba.

Le aree giochi del Parco Centrale viste dall’alto

Collocato subito a sud del Municipio e della scuola Iqbal Masih, di fronte al centro natatorio ed attraversato da due piste ciclopedonali che si prolungano verso tutti i quartieri della città, il nuovo Parco Centrale è facilmente raggiungibile a piedi ed in bicicletta.

Un’altra promessa dell’Amministrazione Cosciotti si è realizzata, grazie in particolare all’impegno dell’assessore ai lavori pubblici Simone Garofano e dell’ufficio tecnico comunale. Un altro bene della nostra città, da visitare ed iniziare a godere subito.

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

WordPress.com.

Su ↑