Piazza della Madonna della Seggiola di Seggiano

Da oggi a Pioltello c’è una piazza intitolata alla “Madonna della Seggiola”. E non è una piazza qualunque ma quella che si affaccia davanti alla chiesa di Seggiano, cuore del quartiere, realizzata lo scorso anno e che è stato possibile inaugurare solo oggi 16 maggio 2021 per la pandemia.

Il nome della piazza fa riferimento all’omonimo dipinto, conservato sul retro dell’altare del vecchio Santuario di Seggiano. La presenza di un dipinto con questo soggetto è documentata dal ‘700 e ripreso dall’attuale dipinto, dopo la totale distruzione dell’edificio sotto i bombardamenti della seconda guerra mondiale. E la tradizione vuole che il nome “Seggiano” nasca proprio dalla “seggiola” della Madonna.

E sulla “seggiola” sia il parroco don Andrea Andreis sia la sindaca Ivonne Cosciotti hanno posto l’attenzione nell’inaugurazione.

Sul cartello che riporta il nome della piazza, il parroco ha voluto questa frase: “Una piazza nel cuore di Seggiano il cui nome evoca un luogo dove sostare e accogliere l’Altro come ospite gradito” La sindaca Cosciotti ha ricordato il significato simbolico e concreto dell’offrire una sedia a chi entra in casa nostra, prima forma di attenzione ed accoglienza verso l’ospite, un’accoglienza di cui il quartiere di Seggiano è sempre stato capace nella sua storia. Un invito a riconoscere, nell’altro che arriva ospite nella nostra città, l’Altro che giunge ospite inaspettato sotto le sembianze del prossimo.

Il progetto tecnico della nuova Piazza

Vedi anche: Storia del Santuario di Seggiano

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

WordPress.com.

Su ↑