Il senatore di Limito che salvò Hemingway

La storia della nostra città continua a rivelarci episodi e personaggi che vale la pena raccontare. Oggi tocca alla figura di Baldo Rossi, nato a Limito, valente chirurgo, senatore del Regno d’Italia e rettore dell’Università degli Studi di Milano. E non solo.

a cura di Giuseppe Bottasini

Baldo Rossi nacque a Limito di Pioltello il 28 gennaio 1868 dal padre Giuseppe, agricoltore, e dalla madre Lucia Strada. Della sua giovinezza, sappiamo che a 27 anni si laureò in medicina e chirurgia all’Università di Pavia e, nello stesso anno, iniziò la sua carriera lavorativa nell’Ospedale Maggiore di Milano, dove entrò come assistente per diventare a 34 anni direttore di traumatologia e pochi anni dopo primario di Chirurgia. Affianca alla attività di chirurgo quella di professore ordinario all’Università degli Studi di Milano, di cui sarà rettore dal 1926 fino alla morte.

Busto dedicato a Baldo Rossi

Fin qui la brillante carriera di un bravo medico ed insegnante. Ma la storia di Baldo diventa più interessante durante il primo conflitto mondiale: nonostante l’età non più giovane (47 anni) e l’importante ruolo professionale, parte volontario per la guerra come chirurgo da campo, inventando gli ospedali chirurgici mobili e ricevendo per la sua attività sanitaria la medaglia d’argento al valore militare.

Tra i suoi cinquemila assistiti nel periodo bellico, un giovane americano arrivato in Italia come volontario e messo a guidare le ambulanze. Ferito gravemente, l’americano viene ricoverato nell’ospedale della Croce Rossa statunitense in piazza Cordusio e da lì riesce a farsi operare dal migliore chirurgo di Milano, il nostro Baldo appunto. Il giovanotto gli sarà così riconoscente da farne un personaggio dei suoi romanzi, tra cui il famosissimo “Addio alle armi”. Il giovane americano operato dal prof. Rossi era Ernest Hemingway.

La notevole biografia di Baldo prosegue dopo la guerra con l’impegno politico ed istituzionale. Si iscrive al Partito Nazionale Fascista e nel 1923, a 55 anni, diventa senatore del Regno. Evidentemente la sua famiglia era in qualche modo speciale: prima di lui, era già stato senatore Luigi, suo fratello maggiore. I due erano su sponde politiche opposte: se Baldo divenne fascista, Luigi era stato membro del Partito Radicale Italiano, di estrema sinistra. I due però non si incontrarono mai in Senato: Luigi era morto una dozzina d’anni prima che il fratello diventasse senatore.

Baldo si spense nel 1932, a 64 anni, dopo una vita decisamente ricca di esperienze e soddisfazioni. Col fratello Luigi giace nel Cimitero Monumentale di Milano. Nel mese di febbraio del 2021 il gruppo di artisti Orticanoodles ha realizzato un grande murale in cui è rappresentato Baldo Rossi, insieme ad altri insigni medici del Policlinico.

Il murale dedicato nel 2021 a Baldo Rossi

FONTI

Biografia:

https://it.wikipedia.org/wiki/Baldo_Rossi

https://www.treccani.it/enciclopedia/baldo-rossi_%28Enciclopedia-Italiana%29/

Scheda sul sito del Senato: https://notes9.senato.it/Web/senregno.NSF/d7aba38662bfb3b8c125785e003c4334/053edd14dc5e03164125646f005f2542?OpenDocument

L’operazione a Hemingway:

https://www.policlinico.mi.it/beniculturali/news/2019-10-07/1499/il-nobel-lamore-e-il-policlinico-al-tempo-della-grande-guerra

https://www.ilgiornale.it/news/milano/garibaldi-hemingway-storia-si-cura-policlinico-1325304.html

Biografia del fratello Luigi:

https://it.wikipedia.org/wiki/Luigi_Rossi_(senatore)

Murale dedicato a Rossi ed altri al Policlinico: https://milano.repubblica.it/cronaca/2021/02/16/news/cantiere_policlinico_testimonial_storia_della_medicina_benefattori_di_milano_street_art_orticanoodles-287792122/

https://fuorisalonemagazine.it/it/focus/article/411/nuovo-policlinico-milano-orticanoodles

Uno dei ritratti:

https://artsandculture.google.com/asset/portrait-of-baldo-rossi-pietro-gaudenzi/CQHCcJwWK22zNQ?hl=it

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

WordPress.com.

Su ↑