Omaggio a De Andrè

Venerdì 11 gennaio 2019 il Coro Ambrosiano di Limito presenta le più belle canzoni di Fabrizio De Andrè a vent’anni dalla scomparsa del cantautore. Ingresso gratuito ore 20.45 presso la sala consiliare in municipio, in piazza dei Popoli a Pioltello.

Annunci

Prova aperta per il Coro Multietnico cittadino

foto-page-001 (2)Lunedì 12 novembre l’Associazione Quattrocentoquaranta lancia pubblicamente il CORO MULTIETNICO a Pioltello con una prova aperta dalle ore 17,00 nei negozi sociali in via Wagner 21.

 Il coro è per ragazzi tra gli 11 e i 14 anni e per il secondo anno si affianca all’Orchestra multietnica per chitarre e percussioni.

Come ci spiega Barbara Bonelli, direttrice artistica del Civico Istituto Musicale gestito dall’Associazione Quattrocentoquaranta,  il progetto musicale si inserisce nell’ambito del Progetto Periferie, vinto dalla Amministrazione Comunale di Pioltello nel 2017 , e durerà tre anni. Attraverso il linguaggio universale delle note i ragazzi socializzano, imparano a lavorare in gruppo, a preparasi con disciplina per ottenere un risultato e , soprattutto, si avvicinano alla magia e al piacere di fare musica insieme: un’esperienza  che resterà loro per tutta la vita e che potrebbe anche far sbocciare un talento destinato a crescere.

Partiti lo scorso anno il Coro e l’Orchestra  si sono già esibiti in città: per l’Orchestra gli strumenti vengono messi a disposizione gratuitamente dalla Quattrocentoquaranta.

Quest’anno le audizioni per reclutare nuovi membri si terranno il 21 novembre presso il CIM e i giovani musicisti e cantanti potranno candidarsi segnalandolo alla scuola Media di Via Bizet, che, attraverso la preside Antonia Pacini e l’insegnante di musica Maritè Villa,  assicurano al progetto la massima collaborazione.

Il 19 novembre, proprio nei locali della scuola di via Bizet, si terrà un a lezione aperta: poi , per tutto l’anno, le lezioni si svolgeranno presso la Scuola Civica una  volta la settimana , dalle 15 alle 17.

Quest’anno il coro sarà diretto dal maestro Matteo Minerva, docente di Canto Moderno presso la Scuola di Musical di Milano.

Potete vederlo nel video qui sotto :

Per tutte le informazioni : Associazione Quattrocentoquaranta via Iqbal Masih 20096 Pioltello 02 926 6560

 

MUSICA, POESIA E BRONZO

Sabato sera 29 settembre 2018, sotto il patrocinio della Città di Pioltello, l’appuntamento con ClassiacAperta, promosso da MITO Onlus, ha fatto tappa al MAF di Pioltello con l’evento”FUSIONI ARTISTICHE, MUSICHE DAL MONDO E LETTURE TEATRALIZZATE DI SLATAPER, QUASIMODO E NERUDA” 

Nel corso della serata si sono susseguite musiche, canti e letture: ebraici, gitani, Jazz americano, musica dell’Est, america Latina (Neruda), danza del fuoco.

L’Associazione MiTo si occupa di promuovere la musica classica in un pubblico non tradizionale, tra Milano e Torino, facendo conoscere luoghi inediti delle 2 città e delle loro periferie; perché il bello si può trovare nelle periferie urbane, a volte in luoghi insospettabili.

Musica Poesia Bronzo Fusi insieme in uno straordinario connubio. Questa mescolanza di arti si spera possa favorire integrazione e inclusione.

È stata una serata indimenticabile per chi vi ha preso parte. Luogo non convenzionale e, allo stesso tempo, suggestivo. Pieno in ogni ordine di posto con artisti di una bravura sbalorditiva. Da ripetere!

a cura di Mirko Dichio

“Fusioni artistiche” grande evento in città

 

41056760_2076898315674946_3956805940757397504_nSabato 29 settembre alle ore 18 si terrà un evento particolare in città dal titolo “Fusioni Artistiche”.
Presso la Fonderia Artistica MAF  si terrà il concerto del Laboratorio di World Music del Conservatorio di Milano diretto da Alberto Serrapiglio. L’evento fa parte dei concerti della rassegna “ClassicAperta” organizzati dall’associazione Mito Onlus di Milano  che mira a far scoprire luoghi inediti e a valorizzare le periferie con performance artistiche e musicali.
Sarà una occasione unica per ascoltare ottima musica dal vivo e riscoprire questo angolo da pochi conosciuto della nostra città, la MAF, la fonderia artistica di via D’annunzio ove viene ancora praticata la fusione del bronzo e dove recentemente son stati effettuati  importanti lavori di restauro come la celebre statua del Duca di Galliera, ampiamente documentato da un esauriente articolo di Guido Pagani.

Un evento unico a cui non mancare.

ducagallierarestauro3

Aprono i negozi sociali al Satellite

InsiemeSatellite2018.jpg

Venerdì 20 aprile 2018 alle 17.30 aprono in via Wagner i negozi sociali, previsti dal progetto “Periferie al Centro” avviato dall’Amministrazione Cosciotti un anno e mezzo fa. In questi spazi saranno forniti ai cittadini servizi di assistenza alla ricerca di lavoro, di organizzazione di eventi per e con i giovani e consulenza sulla casa. I negozi si affiancano al servizio “Family Workhub”, sempre finanziato dal progetto, che accoglie le mamme e le aiuta a reinserirsi nel mondo del lavoro.

All’inaugurazione si esibiranno il nuovo Coro e la nuova Orchestra Multietnica, formati nell’ambito del progetto, che hanno coinvolto cento bambini.

Il negozio “Abitare” è in via Wagner 21 ed è aperto il lunedì dalle 9,30 alle 13,30 e il mercoledì dalle 14 alle 18. Sempre al civico 21 si trova il negozio “Lavorare”, aperto il giovedì dalle ore 14 alle 18 e su appuntamento (3341124724 lavorint@cris.it). Il negozio “Fare e desiderare” è in via Wagner 15 ed è aperto il martedì e il giovedì, dalle 15 alle 19.

Coi finanziamenti dello Stato stiamo intervenendo sugli aspetti sociali del quartiere, con l’obiettivo di aiutare gli abitanti del Satellite suscitando idee, liberando energie e amore per intervenire direttamente sul loro quartiere” ha affermato la sindaca Cosciotti.  “La sfida è combattere lo stallo, per aiutare coloro che vi abitano a uscire dal degrado e Pioltello, nella sua interezza, a migliorare. È una sfida enorme sulla quale stiamo lavorando con Prefettura e Tribunale di Milano“.

Flash mob in stazione suonando l’Inno alla gioia

Ieri sera sorprendente concerto alla stazione di Limito: un flash mob che ha visto protagonisti i musicisti , allievi e maestri, del Civico Istituto Musicale di Pioltello.
Le note dell’ Inno alla gioia di L. van Beethoven hanno sorpreso passanti e pendolari che arrivavano e partivano dalla nostra stazione intorno alle 18.30: molti si sono uniti al coro, leggendo il testo dai volantini distribuiti dai volontari di Quattrocentoquaranta, l’associazione pioltellese che gestisce l’Istituto Musicale. Un regalo alla nostra città e un modo originale di ricordare che oggi sabato 16 settembre la Scuola apre le porte a tutti i cittadini per illustrare le proposte dell’anno scolastico.
OpenDayCIM2017VIENI ANCHE TU A FARE MUSICA NON E’ MAI TROPPO TARDI Appuntamento con gli insegnanti del C.I.M. – Civico Istituto Musicale in via Iqbal Masih (nei pressi del Municipio)  Telefono:029266560

Troverai al mattino dalle 10 alle 13:
violino, violoncello e contrabbasso Metodo Suzuki
CML “Children’s Music Laboratory”
pianoforte
chitarra classica e moderna percussioni
flauto
clarinetto
saxofono
musica elettronica

 

Mentre nel pomeriggio dalle 15 alle 18
pianoforte
chitarra classica ed elettrica
canto moderno
coro di voci bianche
coro giovanile
laboratorio di Teatro musicale

                                                                                    Lucia Lanzanova

 

 

Doppia festa di musica a Pioltello

Con l’arrivo dell’estate il Civico Istituto musicale di Pioltello organizza per martedì 20 giugno 2017 una doppia serata musicale, con gli allievi e i professori della scuola:. alle 21 in sala consiliare musica classica ed alle 22 si esce in piazza dei Popoli passando al pop rock, jazz e musica elettronica. E si chiude con un dj set per scatenarsi.

In piazza servizio di street food.  Ingresso gratuito.

 

Con P.ART part…e l’estate

P.ART. “P.” come Pioltello e “ART” come … arte! Oppure “P.ART” come “PARTecipazione”. Comunque lo si legga, P.ART è la festa progettata e realizzata da giovani della nostra città per i giovani.

Per P.ART sabato 17 giugno 2017 si esibiscono a partire dalle 17 fino a notte al parcone di via Mozart-via Milano band di Pioltello e dintorni, poi dj set con aperitivo e si prosegue con il rap,  conclude Jack The Smoker. Durante la manifestazione sarà realizzato un murale di dieci metri, con esibizioni di breakdance e hip hop.

P.ART  è organizzato dall’assessorato alle politiche giovanili del Comune di Pioltello.

Tanta roba. Ingresso gratuito. Come mancare ?

Tutti i dettagli, partecipanti ecc. su Facebook e sul sito del Comune. 

Ma che musica, maestro !

PianoCity

Per la prima volta, quest’anno anche la nostra città partecipa a “Piano City Milano“, un evento lungo tre giorni che prevede oltre 400 concerti gratuiti.  L’appuntamento a Pioltello è per domenica 21 maggio alle ore 11 nella consiliare del Municipio: il maestro Paolo Ceccarini si esibirà al pianoforte con musiche di Brahms, Mozart e Schumann. Sarà però un evento speciale: il pubblico potrà suggerire melodie, da cui il maestro partirà per improvvisazioni musicali.

Natale classico … e rock!

natale16dicembre2016

Anche quest’anno l’Associazione musicale “Quattrocentoquaranta” organizza  un Concerto di Natale a ingresso gratuito: l’appuntamento è per il 16 dicembre alle 21 a Seggiano, nella Chiesa di Beata Vergine Assunta. Il concerto 2016 ha un titolo e un contenuto intrigante: “Christmas from classic to rock”.

Solisti, Ensemble e Cori del Civico Istituto Musicale “G. Puccini” ci accompagneranno con strumenti e voci in un viaggio musicale tra i brani più belli della tradizione natalizia.  Gli Ensemble del Civico Istituto abbinano all’attività didattica – seguita dai Maestri di musica – le esibizioni pubbliche.

Coi Maestri  e studenti della scuola musicale di Pioltello si esibirà il Coro “New Sunrise Gospel Choir”, ensemble composto da oltre trenta coristi professionisti provenienti da Milano e provincia, che dal 2006 propone un repertorio tratto dal gospel contemporaneo e tradizionale, con sfumature che vanno dall’R&B, al Soul, al Funky, al Pop e al Rock.

Lucia Lanzanova

30 novembre: Festa di S.Andrea in città

Il 30 novembre ricorre la festa di S.Andrea patrono della città di Pioltello.

cadmodriverI festeggiamenti prenderanno il via alle ore 19 presso la Chiesa di S.Andrea con la tradizionale SS.Messa solenne all’interno della quale verrà bruciato il pallone di S.Andrea.

Proseguiranno poi in  Piazza Giovanni XXIII con la possibilità di un momento conviviale all’insegna di una buona pasta Amatriciana e Vin Brulé con offerta libera a favore delle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia.

Alle ore 21 vi sarà poi (sempre nella chiesa di S.Andrea) il concerto con il Corpo Musicale S.Andrea (che festeggia i 70 anni di presenza in città), il Coro Polifonico Cum Laude di Cernusco sul Naviglio e la Corale S.Cecilia Gorgonzola con la Solista Paola Bozzolini

Un viaggio nel tempo con le Marinetti a Pioltello

Magnifico lo spettacolo teatrale offerto dalle Sorelle Marinetti al pubblico della Sala Consiliare di Pioltello. L’evento è organizzato dall’Associazione Quattrocentoquaranta, sotto la direzione artistica della bravissima Barbara Bonelli, con il patrocinio dell’assessorato Cultura, Sport e Tempo Libero del Comune di Pioltello.

Un divertente squarcio sugli anni ’30 e ’40, quando la radio era il mezzo di comunicazione imperante e faceva entrare nelle case degli italiani non solo i discorsi del Duce, ma anche le voci di Alberto Rabagliati, Wanda Osiris e soprattutto le canzoni del Trio Lescano.

Proprio il repertorio delle tre sorelle magiaro – olandesi, nate Leschan e italianizzate Lescano, è al centro dello spettacolo delle Sorelle Marinetti, un trio di artisti coi fiocchi, così bravi da adattare le proprie voci alle tonalità di contralto, mezzosoprano e soprano e capaci di trasmettere al pubblico la sensazione di essere trasportati da una macchina del tempo in uno studio dell’EIAR (Ente Italiano Audizioni Radiofoniche, poi Rai).

Le Sorelle hanno proposto con abilità ed ironia brani dal loro album “Non ce ne importa niente” con l’omonima canzone, “L’uccellino della radio”, “Il pinguino innamorato”, “Tulipan”, “La gelosia non è più di moda”. Notevole la loro capacità tecnica, nella proposta del canto armonizzato e dello swing.

Da evidenziare inoltre il gusto sempre misurato dei componenti del trio che nonostante gli abiti, le acconciature ed i maquillages femminili hanno evitato eccessivi ammicamenti e leziosità che alla lunga avrebbero stancato, senza mai cadere in eccessi o banalità.

Splendida performance del Maestro Christian Schmitz, – in arte Chicco Maniscalchi, esperto della musica dell’epoca, preparatore vocale delle Sorelle, curatore del repertorio spesso recuperato dai dischi dell’epoca ed arrangiatore dei brani. Il maestro è anche un orgoglio locale, perché insegna nel Civico Istituto Musicale “G.Puccini” di Pioltello.

A conclusione dello spettacolo è intervenuto l’deatore del progetto, Giorgio Bozzo, che ha voluto sensibilizzare il pubblico sul difficile momento che le arti dello spettacolo, in particolare il teatro, stanno vivendo. Turbina, Mercuria e Scintilla Marinetti hanno rotto la barriera tra pubblico ed artisti, lasciandosi coinvolgere in simpatici selfie con il pubblico.

Una serata divertente, coinvolgente, di qualità, adatta al contesto di impegno della settimana contro la violenza sulle donne.

Luca Gaballo

Canto di solidarietà

Grande successo per la prima iniziativa della Martesana a favore dei terremotati del Centro Italia. Chiesa piena per il concerto di ieri sera a Limito col tenore Bongiolatti, alla presenza dei sindaci che hanno aderito alla proposta della sindaca Cosciotti di lavorare insieme per ricostruire un servizio pubblico (es. una scuola) in uno dei Comuni terremotati.

Tra le sorprese della serata, il duetto di Bongiolatti con una soprano già residente a Pioltello e un secondo duetto – improvvisato – con una anziana signora presente nel numeroso pubblico.

Musica in piazza Garibaldi

Ferragosto particolare in piazza Garibaldi: il Civico Istituto Musicale e l’Associazione Quattrocentoquaranta hanno voluto regalare un momento di ascolto attivo della musica, coinvolgendo decine di bambini della piazza ed i loro genitori alla scoperta degli strumenti musicali. Con l’occasione, l’Amministrazione Comunale ha lanciato un progetto di coinvolgimento dei residenti nella risoluzione di problemi annosi della piazza quali la gestione dei rifiuti, la sicurezza, la salute.

Video per gentile concessione della Gazzetta della Martesana:

Iscrizioni al Civico Istituto Musicale

CIM2016.jpg

E’ il momento di iscriversi al Civico Istituto Musicale di Pioltello. Le iscrizioni si ricevono nella sede dell’Istituto, in via Iqbal Masih (nei pressi del Municipio): fino al 24 giugno la segreteria sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 15.00 fino alle 19.00, mentre dal 27 giugno al 22 luglio solo nei giorni di martedì e giovedì con lo stesso orario.