10 dicembre: firma l’appello per Giulio Regeni

Oggi si celebra la giornata mondiale di diritti umani.   La data è stata scelta per ricordare la proclamazione da parte dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite della Dichiarazione universale dei diritti umani, il 10 dicembre 1948.

verita-per-giulio-regeni

Oggi vorremmo fermarci per un giorno di festa mondiale che ci permetta di anno in anno di riconoscerci  in un unica grande famiglia umana. La dichiarazione, dopo un importante preambolo, si compone di trenta articoli in difesa dei diritti dell’uomo. Ne citiamo solo il primo “Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza.”

Quest’anno vogliamo, così come rilanciato da Amnesty International, condividere la raccolta di firme di cinque appelli per chiedere giustizia, e tra questi troviamo quello per Giulio Regeni, il giovane studente italiano torturato ed ucciso solo 10 mesi fa in Egitto. Fai sentire anche tu il tuo peso e sostieni la campagna.

FIRMA PER GIULIO. FIRMA PER LA VERITA’

In distribuzione GiornaLista

GazeboLista.jpg

Sabato 10 al mercato di Pioltello e sabato 17 al mercato di Limito sarà in distribuzione “GiornaLista”, il foglio informativo del nostro Movimento. Questo numero è dedicato i risultati dei primi mesi di governo della Amministrazione Cosciotti ed altre buone notizie di questo periodo per la nostra città. Oltre a ritirare gratuitamente GiornaLista, ai gazebo potrai anche incontrare i nostri consiglieri ed assessori e informarti su come sostenere il Movimento.

 

Nuovi orari per il bus al liceo

FermataBusLiceo.jpg

Da lunedì 12 dicembre cambieranno gli orari degli autobus da e verso il liceo Machiavelli di Pioltello. I nuovi orari prevedono che tre autobus arrivino tra le 8 e le 8.10 al liceo, superando così le difficoltà dei ragazzi di Pioltello, costretti ad ammassarsi su due sole corse per arrivare in tempo per le lezioni. Novità positiva anche all’uscita: le nuove corse partiranno dal liceo verso le 12.30 e 13.30, non facendo più aspettare mezz’ora.

Il nuovo orario degli autobus è frutto di una continua sollecitazione e collaborazione del Comune di Pioltello con Città Metropolitana (responsabile del servizio), che hanno portato Autoguidovie (gestore del servizio) a modificare le corse per venire incontro all’anticipo di un quarto d’ora delle lezioni deciso dal liceo.

I nuovi orari saranno pubblicati entro il fine settimana sul sito di Autoguidovie.

Ecco i pioltellesi benemeriti 2016 !

Benemerenze2016.jpg

Anche quest’anno la Giunta ha scelto, tra i cittadini segnalati da associazioni e comitati locali per il loro impegno culturale o sociale, coloro che saranno premiati con la Benemerenza cittadina. La cerimonia di premiazione si terrà sabato 17 dicembre alle ore 17 nella Sala Consiliare del Municipio di Pioltello.

I Benemeriti 2016 sono Angelpaolo Manzoni (per meriti artistici), Roberto De Luca (per meriti sportivi) e Benito Virtuoso  (per meriti sociali).

Oltre ai tre benemeriti che riceveranno la medaglia, saranno premiati altri due cittadini che si sono distinti per atti di particolare rilievo civico Pasquale Solombrino e Alessandro Bernareggi.

 

Natale coi commercianti di Pioltello

vetrina-marocco

Nelle iniziative natalizie promosse quest’anno dall’Amministrazione Comunale, un esperimento per rivitalizzare i negozi di vicinato dei centri storici, da qualche anno abbandonati per poca redditività: il progetto “Open Space” riaccende le luci delle vetrine  di circa 1.000 mq di negozi sfitti lungo le vie Roma, Milano e Tripoli.

Dal 30 novembre al 6 gennaio, i negozi saranno riaperti per ospitare attività commerciali di accessori e bigiotteria, abiti da sposa, pasticceria, abbigliamento, vino e bevande, arredamento, articoli da regalo e viaggi e vacanze. L’iniziativa è frutto della collaborazione tra l’Assessorato al Commercio e attività produttive del Comune di Pioltello, i proprietari dei negozi, che hanno gratuitamente offerto gli spazi, Cogeser, che ha offerto l’energia elettrica, e le imprese commerciali che hanno partecipato al bando pubblico.

I commercianti organizzeranno anche una serie di eventi gratuiti durante i weekend che precedono il Natale, in concomitanza con il Villaggio di Babbo Natale (10 dicembre), il Mini Street Food (10 ,11 , 17 e 18 dicembre) e la tradizionale Festa di Santa lucia (domenica 18 dicembre):

  • sabato 10 dicembre, alle 16:30 “Albania bella e vicina”, presentazione della destinazione turistica.
  • domenica 11 dicembre, alle 11:00 corso massaggio viso, alle 15:30 presentazione corso tisane ed alle 17 “Marocco: le città imperiali e il fascino del Sahara”
  • sabato 17 dicembre, per tutto il giorno “Tutto per gli sposi. Dall’abito al Viaggio di nozze”, alle 10:30 riequilibrio corporeo, alle 16 “Sposarsi all’estero? Come e dove farlo”
  • domenica 18 dicembre, alle 10 biodanza bimbi, alle 11.30 massaggio corpo, alle 14:30 biodanza adulti, alle 17 “Rotta su Isole greche e  Baleari con Costa.”

Ora tocca solo ai Pioltellesi decretare il successo dell’iniziativa, partecipando agli eventi programmati e facendo shopping sul nostro territorio.

Lucia Lanzanova

Natale classico … e rock!

natale16dicembre2016

Anche quest’anno l’Associazione musicale “Quattrocentoquaranta” organizza  un Concerto di Natale a ingresso gratuito: l’appuntamento è per il 16 dicembre alle 21 a Seggiano, nella Chiesa di Beata Vergine Assunta. Il concerto 2016 ha un titolo e un contenuto intrigante: “Christmas from classic to rock”.

Solisti, Ensemble e Cori del Civico Istituto Musicale “G. Puccini” ci accompagneranno con strumenti e voci in un viaggio musicale tra i brani più belli della tradizione natalizia.  Gli Ensemble del Civico Istituto abbinano all’attività didattica – seguita dai Maestri di musica – le esibizioni pubbliche.

Coi Maestri  e studenti della scuola musicale di Pioltello si esibirà il Coro “New Sunrise Gospel Choir”, ensemble composto da oltre trenta coristi professionisti provenienti da Milano e provincia, che dal 2006 propone un repertorio tratto dal gospel contemporaneo e tradizionale, con sfumature che vanno dall’R&B, al Soul, al Funky, al Pop e al Rock.

Lucia Lanzanova

Col naso all’insù, tra palloni, papi e biciclette

Girovagando in città col naso all’insù,  il nostro sguardo può inciampare in alcune amenità e curiosità che possono far sorgere domande e strappare qualche sorriso. Mi limiterò a citarne tre, invitandovi a cercarne altre che faranno parte di un prossimo articolo.

wp_20161017_10_41_37_pro

UN PAPA AL POSTO DI PAPA’

In via Moro nei pressi della Chiesa S.Andrea, da una finestra per anni  si affacciava una statua di San Giuseppe. Da qualche tempo, al suo posto chi è apparso? Un busto di papa Pio che, per aver scalzato San Giuseppe, doveva essere sicuramente mooolto pio! In realtà mi è stato assicurato che è il papa ha preso solo temporaneamente il posto del papà di Gesù, in clinica per restauro.

wp_20161127_11_53_19_pro

IL PALLONE DI SANT’ANDREA

A pochi metri da Pio, proprio al centro della facciata della chiesa di S.Andrea guardando col naso all’insù il bel dipinto del concittadino Bertini,  scorgo …un pallone da calcio, incastrato tra gli spuntoni anti piccioni!
Ogni 30 novembre, in occasione della festa del Santo Patrono in chiesa viene bruciato un pallone in carta e cotone, ma quest’altro pallone di gomma come ci è arrivato lassù?

wp_20161201_15_27_42_pro

LA BICI VOLANTE

Cambio quartiere e, passeggiando in Seggiano per via Leonardo da Vinci, resto colpito da una bicicletta appesa ad oltre tre metri di altezza sul muro di una casa. Un antifurto sicuro, ma forse poco pratico…. Ma no, è un modo simpatico per pubblicizzare la passione e l’attività del negozio sotto la bicicletta.

Per oggi mi fermo. Fatevi un giro anche voi col naso all’insù e sbizzarritevi con le segnalazioni !

 

Tutti i numeri del voto pioltellese

Anche Pioltello conferma una grande partecipazione al voto sul referendum costituzionale. Ben 16502 cittadini  con diritto al voto si sono recati alle urne, corrispondenti al 70,87%.download

Il fronte del No ha vinto con il 57,82%, mentre il Si si è fermato al 42,18%.

Il voto è stato inequivocabile in quasi tutta la città. In 28 seggi su 29 ha prevalso il fronte del No. Unica eccezione il seggio 29 (zona San Felice) dove il Si ha preso 67 voti in più.

Poche le schede nulle e bianche e anche le contestazioni.

Ecco sul sito del comune il voto in ogni sezione

 

Via il blu, torna il bianco

StrisceBlu.jpg

Alla scadenza del contratto con il gestore privato (3o novembre 2016), i parcheggi blu a pagamento di via Milano e via Roma sono stati sostituiti da normali parcheggi bianchi a disco orario.

La decisione è stata assunta dall’Amministrazione Cosciotti, su proposta dell’assessore alla mobilità Bottasini.  Con gennaio infatti inizierà il percorso partecipativo e tecnico per rivedere l’intera viabilità di Pioltello, con la predisposizione del nuovo Piano Urbano del Traffico.

“Non avrebbe avuto senso riproporre ora i parcheggi blu, senza guardare complessivamente alle novità apportate dal tunnel della Cassanese e dalla nuova Pobbiano Cavenago” ci ha detto l’assessore. “Col Piano del Traffico andremo a rivedere tutti i parcheggi, con disco orario in prossimità dei negozi per facilitare i clienti e risolvere quelle situazioni in cui lavoratori e residenti si contendono i posti auto. Sarà anche l’occasione per introdurre sensi unici che mettano in sicurezza le principali vie della città, con la realizzazione delle ciclabili di collegamento interne all’abitato.” E annuncia: “Da gennaio partiremo con una serie di incontri pubblici, in cui lavorare insieme a comitati, associazioni, commercianti, imprese e cittadini per identificare – quartiere per quartiere – i problemi di circolazione e parcheggio. Indicazioni che serviranno ai professionisti cui affideremo il compito di ridisegnare dal punto di vista tecnico la viabilità di Pioltello. Mi piacerebbe anche organizzare una ‘casa della partecipazione’, un luogo fisico in cui mettere a disposizione mappe ed altro materiale, aperto a chi vuole progettare con noi la città.  Terminato il  Piano del Traffico, potrebbe venire utile per il Piano di Governo del Territorio ed il Bilancio partecipativo, le due successive grandi occasioni di partecipazione che abbiamo in cantiere per il 2017.”

Un aiuto per pagare l’acqua

BonusIdrico2016.png

CAP, gestore pubblico dell’acqua a Pioltello, offre ai cittadini a basso reddito ed alle famiglie numerose o in difficoltà un bonus fino a 150 euro per ridurre il costo della bolletta dell’acqua. Il bonus è erogato su richiesta degli interessati, che devono essere clienti CAP ed avere un ISEE non superiore a 10.000 euro. La domanda va presentata entro il 30 dicembre 2016; essendo ad esaurimento, prima si presenta la domanda meglio è.

Tutti i dettagli sul sito del Comune di Pioltello.

Da San Andrea a Santa Lucia, aspettando il Natale

natale2016

Programma ricco di iniziative a Pioltello, dalla festa patronale di San Andrea (30 novembre) alla festa tradizionale di Santa Lucia (18 dicembre).

Si comincia il 30 novembre con la festa di S.Andrea, quest’anno arricchita dalla amatriciana in piazza a favore dei terremotati e concerti.

Con S.Andrea parte il Temporary Shop, con la riapertura fino all’Epifania di alcuni negozi in Pioltello Vecchia.

Il 4 dicembre la festa prosegue a Limito, con bancarelle gastronomiche ed il Villaggio di Babbo Natale, che si sposterà il 1o dicembre a Pioltello.

Il fine settimana del 10 e 11 dicembre è dedicato allo Street Food, con piatti tipici regionali. Si arriva così al 18 dicembre, con la festa di Santa Lucia e i suoi mercatini di Natale.

 

 

30 novembre: Festa di S.Andrea in città

Il 30 novembre ricorre la festa di S.Andrea patrono della città di Pioltello.

cadmodriverI festeggiamenti prenderanno il via alle ore 19 presso la Chiesa di S.Andrea con la tradizionale SS.Messa solenne all’interno della quale verrà bruciato il pallone di S.Andrea.

Proseguiranno poi in  Piazza Giovanni XXIII con la possibilità di un momento conviviale all’insegna di una buona pasta Amatriciana e Vin Brulé con offerta libera a favore delle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia.

Alle ore 21 vi sarà poi (sempre nella chiesa di S.Andrea) il concerto con il Corpo Musicale S.Andrea (che festeggia i 70 anni di presenza in città), il Coro Polifonico Cum Laude di Cernusco sul Naviglio e la Corale S.Cecilia Gorgonzola con la Solista Paola Bozzolini

Un viaggio nel tempo con le Marinetti a Pioltello

Magnifico lo spettacolo teatrale offerto dalle Sorelle Marinetti al pubblico della Sala Consiliare di Pioltello. L’evento è organizzato dall’Associazione Quattrocentoquaranta, sotto la direzione artistica della bravissima Barbara Bonelli, con il patrocinio dell’assessorato Cultura, Sport e Tempo Libero del Comune di Pioltello.

Un divertente squarcio sugli anni ’30 e ’40, quando la radio era il mezzo di comunicazione imperante e faceva entrare nelle case degli italiani non solo i discorsi del Duce, ma anche le voci di Alberto Rabagliati, Wanda Osiris e soprattutto le canzoni del Trio Lescano.

Proprio il repertorio delle tre sorelle magiaro – olandesi, nate Leschan e italianizzate Lescano, è al centro dello spettacolo delle Sorelle Marinetti, un trio di artisti coi fiocchi, così bravi da adattare le proprie voci alle tonalità di contralto, mezzosoprano e soprano e capaci di trasmettere al pubblico la sensazione di essere trasportati da una macchina del tempo in uno studio dell’EIAR (Ente Italiano Audizioni Radiofoniche, poi Rai).

Le Sorelle hanno proposto con abilità ed ironia brani dal loro album “Non ce ne importa niente” con l’omonima canzone, “L’uccellino della radio”, “Il pinguino innamorato”, “Tulipan”, “La gelosia non è più di moda”. Notevole la loro capacità tecnica, nella proposta del canto armonizzato e dello swing.

Da evidenziare inoltre il gusto sempre misurato dei componenti del trio che nonostante gli abiti, le acconciature ed i maquillages femminili hanno evitato eccessivi ammicamenti e leziosità che alla lunga avrebbero stancato, senza mai cadere in eccessi o banalità.

Splendida performance del Maestro Christian Schmitz, – in arte Chicco Maniscalchi, esperto della musica dell’epoca, preparatore vocale delle Sorelle, curatore del repertorio spesso recuperato dai dischi dell’epoca ed arrangiatore dei brani. Il maestro è anche un orgoglio locale, perché insegna nel Civico Istituto Musicale “G.Puccini” di Pioltello.

A conclusione dello spettacolo è intervenuto l’deatore del progetto, Giorgio Bozzo, che ha voluto sensibilizzare il pubblico sul difficile momento che le arti dello spettacolo, in particolare il teatro, stanno vivendo. Turbina, Mercuria e Scintilla Marinetti hanno rotto la barriera tra pubblico ed artisti, lasciandosi coinvolgere in simpatici selfie con il pubblico.

Una serata divertente, coinvolgente, di qualità, adatta al contesto di impegno della settimana contro la violenza sulle donne.

Luca Gaballo

Muoversi a Pioltello

mappautoguidovie1

Abbiamo aggiornato la nostra pagina dedicata ai mezzi pubblici e condivisi per muoversi da e verso Pioltello. Bici, bus, treno, metrò, auto condivisa e… aereo!

Una pagina consultata da oltre 5000 visitatori all’anno, oggi ancora più facile da usare, con rimandi alle mappe ed agli orari e con tutte (ma proprio tutte) le linee di trasporto pubblico che servono la nostra città.

Cosa aspetti ? MUOVITI e consultala!

Per una Pioltello pulita

Proseguono le raccolte straordinarie di mobili, materassi, elettrodomestici rotti nei quartieri del Satellite e Piazza Garibaldi: ogni due mesi alla domenica mattina, Amsa con l’aiuto dei volontari dei quartieri raccoglie in container i rifiuti ingombranti, per favorire lo svuotamento di cantine e solai da pericolosi ammassi di materiali e ridurre il rischio di abbandono per strada di questi oggetti. Prossimo appuntamento: domenica 20 novembre ore 9 in piazza Garibaldi.

IngombrantiNovembre.jpg